Come Creare Notifiche Push su WordPress

creare notifiche push wordpress

 

Creare notifiche push Onesignal sul tuo sito wordpress in 4 passaggi 

1 – Tutto sulle NOTIFICHE PER WORDPRESS

Una notifica sul desktop è un piccolo pop-up che appare all’utente sullo schermo del computer o sul proprio dispositivo mobile .Questa notifica contiene un titolo ,un breve messaggio e un link cliccabile.

push notification sample

Come potete vedere dall’immagine, le notifiche push sono immediate ,e spingono l’utente a compiere un’azione a differenza di altri sistemi (leggi anche “notifiche-push-cosa-sono-e-come-possono-aiutare-il-tuo-blog”)

Se hai fretta e vuoi provare un servizio già pronto all’uso ,puoi iscriverti gratis* a Pushcrew *Il piano è gratis fino a 500 abbonati oppure Sendpulse piattaforma di messaggistica integrata che fornisce un ‘ integrazione con e-mail, SMS, Push Notification, SMTP e altro ancora,gratis con 2500 abbonati . Se invece vuoi settare il tuo servizio completamente gratuito ..continua a leggere …

 

2 -SETUP – CONFIGURAZIONE PER CREARE NOTIFICHE PUSH WORDPRESS PER DESKTOP

Settare le notifiche desktop sul tuo sito non è solo facile ma anche totalmente gratuito. Il servizio che utilizzeremo è https://onesignal.com/webpush
Ora, creiamo un account free così sarà possibile mandare le notifiche :

notifiche push wordpress onesignal free iscr
Clicca su  “Sign Up” , in alto della pagina , inserisci la tua mail e password . Quindi clicca “Create Account.” , come indicato dalla freccia rossa.
Controlla la tua posta e clicca il messaggio di conferma inviato da OneSignal. Una volta fatto ciò, accedi al sito con il login e avrai un tutorial di tutte le caratteristiche che il servizio offre.

OS(OneSignal) mette a disposizione modelli di template che possono essere usati per mandare rapidamente messaggi istantanei e persino automatizzare le notifiche a segmenti di utenti specifici.Naturalmente hai a disposizione un eccellente resoconto che tiene traccia del “click Rate” così saprai quale template funziona meglio per il tuo audience.Come un auto-risponditore per email, questa piattaforma può mandare notifiche pre-definite ogni qualvolta un nuovo utente dà il proprio consenso per ricevere messaggi istantanei.Per esempio, qualcuno si registra alle notifiche per un ristorante locale, riceverà immediatamente un messaggio per visitare una particolare pagina del sito del ristorante dove potrà ricevere uno sconto speciale o un coupon per un menù particolare e scontato.

Una delle caratteristiche più potenti di questo sistema è il targeting. Puoi targettizzare tutti gli utenti paganti o solo gli utenti attivi in un certo range temporale. OneSignal include un buon numero di filtri, un target-laser che ti permetterà di offrire il giusto messaggio al giusto pubblico.

2.1 IMPLEMENTAZIONE DELLE NOTIFICHE WEB

Usando OneSignal, definiamo il “robot” che gestisce le registrazioni alle notifiche e la “App” che invia i messaggi. Così, per poter cominciare, abbiamo bisogno di creare la nostra prima One Signal Notification App.

notifiche OneSignal Welcome
Semplicemente, basta cliccare “Add a New App” e dare un nome alla nostra prima applicazione.
In questo tutorial vado a creare una nuova applicazione di notifiche che avverta i miei lettori del blog che un nuovo articolo o post è stato pubblicato.

Una volta inserito il nome, clicca “Create.”

2.2 Piattaforme per le Applicazioni di Notifiche

Ora dovremmo scegliere su quale piattaforma vogliamo che la nostra App per le notifiche funzioni. Andremo ad utilizzare la piattaforma desktop  Chrome/Safari, quindi clicchiamo “Website Push.”

onesignal platform

Una volta selezionato, ora dobbiamo configurare la nostra App

2.3 Configurazione website Push App

Questa richiederà:

  • URL del tuo Sito ( o quello dei tuoi clienti)
  • API Key Google ( lo troveremo tra un secondo )
  • Icona per App ( un immagine 80x80 )

Prima di procedere andiamo a prendere la tua Key Google API, necessaria per settare le notifiche. Anche questa completamente gratis : basta avere un account google e registrarsi alla dashboard Google API.
Lasciamo aperta la pagina OneSignal e apriamo una nuova scheda seguendo i prossimi semplici passaggi.

2.4 COME OTTENERE LA TUA KEY GOOGLE API
Segui i prossimi step per ottenere gratis la tua google Api Key
Step 1: Registrati alla dashboard e crea un nuovo progetto:
https://console.developers.google.com/iam-admin/projects

apig1
Step 2: Scegli un nome e clicca “Create”

apig2

Step 3: Una volta creato, clicca sul tuo progetto e seleziona settings:

apig2b
Step 4: Copia il numero nella voce “project number”, ci servirà dopo.
Step 5: Apri API console. Se hai problemi a trovarla, puoi vistare questo link qui in basso, cambia “projectName” con il nome del progetto che hai scelto nello step 2:
https://console.developers.google.com/apis/library?project=projectName
Step 6: In Overview cerca e seleziona la voce “cloud messaging.”

apig3
Step 7: Clicca su “Google Cloud Messaging” e seleziona “Enable”

apig4
Ora che abbiamo attivato il Cloud Messaging, andiamo a settare alcune credenziali, da copiare e incollare nella nostra nuova APP OneSignal.
Step 8: Clicca “Go to Credentials”

apig5
Step 9: Sulla barra a sinistra, clicca “Credentials”

apig6

Step 10: Seleziona “Create Credentials” e clicca “API Key” come indicano le frecce

apig6b
Step 11: Seleziona “Server Key”

apig11

Step 12: nella schermata successiva, lascia il nome e l’indirizzo IP, così come sono e clicca “Create”

apig13
Copia la key in un posto sicuro, ne avremo bisogno per continuare il Setup di OneSignal. (Nell ‘immagine qui in basso trovi solo un esempio di chiave generata, ovviamente dovrai copiare la tua personale )

apig12b

3 – COMPLETIAMO IL SETUP DELL’APP WEB PUSH

Torniamo alla pagina di OneSignal, nella schermata Edit App “name”, inseriamo url del tuo sito web, API Key Google e il link della nostra immagine icone.

editapp

Andando verso il basso, inseriamo un sottodominio OneSignal(basta inserire il nome del progetto) e il tuo ProjectKey(quello dello Step 3)

editapp2
Perfetto ora clicca SAVE!

Andiamo ora a settare SDK. Un Sdk è un “software development kit” che permette di mandare messaggi istantanei attraverso varie piattaforme: website, wordpress o serverApi.Vedremo nei prossimi articoli come creare l’app per le notifiche anche su siti non wordpress o integrazione con servizi come Skype,Whatapps, Messenger ecc .
Ma vediamo come settare l’app per WordPress

setupwp

Clicca sull’icona WordPress e premi Next.
Cliccando Next il nostro “setup” è quasi completo. Riceverai immediatamente le tue credenziali da inserire nel Plugin wordpress per le notifiche con OneSignal. Mi raccomando di salvare le credenziale in modo da poterle usare in seguito .

sdkwp

4 –  ATTIVAZIONE PLUGIN WORDPRESS PER LE NOTIFICHE PUSH

Ora abbiamo sia la KEY GOOGLE API e l’applicazione OneSignal configurata, il prossimo passo è configurare il nostro WordPress con il plugine per le notifiche.
Scarica il Plugin WordPress per OneSignal dal link qui in basso:
https://wordpress.org/plugins/onesignal-free-web-push-notifications/

e semplicemente…..
Step 1: Log in nel tuo sito wp  (www.example.com/wp-admin)
Step 2: Clicca Plugins e Add New(aggiungi nuovo)
Step 3: Clicca Upload Plugin(carica plugin)
Step 4: Clicca Choose File(scegli file) e carica il plugin appena scaricato.
Step 5: Clicca Install Now

Se il file del plugin è troppo grande per il tuo host, possiamo istallare via cpanel:

Avrai sicuramente le credenziali per entrare nel tuo cpanel, solitamente ad un link del genere www.example.com/cpanel/
Fai Login e seleziona File Manager.
Fai Doppio Click sulla cartella “Public Html” e troverai “WP-CONTENT”.Altro doppio click sull’ icona di questa cartella e si apre la cartella “PLUGINS”. .
Apri la cartella plugin e carica direttamente il nuovo plugin nel server (Ricorda di estrarre il contenuto, non deve in questo caso essere un file .zip).Il Plugin è ora installato sul tuo sito WP.

4.1 ATTIVARE IL PLUGIN ONESIGNAL PER CREARE NOTIFICHE PUSH SU WORDPRESS

Ritorniamo sul pannello admin di WP, clicca su “PLUGINS”, vedrai “OneSignal Push
Notifications” tra i tuoi plugin installati.
Clicca su “Activate”
Perfetto ora è installato e attivo. Andiamo ora a configurarlo con le nostre credenziali.

4.2 CONFIGURARE IL PLUGIN DELLE NOTIFICATION 

Nel pannello admin di wp, clicca su“OneSignal Push” si aprirà un piccolo menu :
Basta inserire le credenziali e il gioco è fatto!

p.s. Abbiamo a disposizione molte opzioni disponibili, è raccomandato leggere tutta la documentazione e sperimentare tutte le opzioni disponibili potrai così personalizzare la tua app.

Per completare il setup dobbiamo inserire:
• Google Project Number
• App ID
• REST API Key
• OneSignal Subdomain
• Safari Web ID
Note: per il Safari Web ID, devi semplicemente inserire il tu sito nel formato corretto.Nel mio esempio il formato è “web.net.subastagratis” – così per te sarà del tipo “web.com.NomeTuoDominio”
Per permettere agli utenti Apple di ricevere le notifiche, segui le istruzioni sul Dashboard OneSignal, o consulta la sezione chiamata “Safari Push” che si trova nel pannello WP:

WP-Admin panel > OneSignal Push > Setup > Safari Push.
Una volta che tutte le info sono state inserite correttamente , clicca SAVE in fondo alla pagina.

Ora l’ Icona delle notifiche apparirà nell ‘angolo in basso e siamo prontissimi a creare notifiche dal nostro sito wp , in automatico e con messaggi istantanei e in target .

icononesignal

La Prima parte della guida è al termine, beh devo essere onesto: “è più facile a farla che a scriverla” , quindi non ti resta che provarla direttamente, ti ringrazio anticipatamente se vorrai condividere questo articolo attraverso i tastini social che trovi qui in basso e un tuo commento è sempre ben accetto …Alla prossima Hasta lluego!!!!

Share[/twitter]

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: